Via le tossine? Pinda Sweda e Udvartana

Via le tossine? Pinda Sweda e Udvartana

Pinda Sweda

Il Pinda Sweda è un trattamento della tradizione ayurvedica nel quale vengono applicati sul corpo dei fagottini (boli) caldi riempiti di erbe e cereali, imbibiti in olio ayurvedico maturato ed erbalizzato caldo. Stimola il sistema linfatico e la sudorazione favorendo eliminazione delle tossine (Ama), rilassa e purifica con azione depurativa, riscaldante, lenitiva, fortificante e rilassante.

Tonifica i tessuti ed è utile per la cellulite, il sovrappeso, la stanchezza. Riattiva la circolazione, favorisce il drenaggio linfatico, favorisce il rilassamento, rende la pelle morbida e vellutata e in generale rivitalizza tutti i tessuti del corpo. Un trattamento per risultati profondi e duraturi.

Udvartana

Udvartana agisce a miglioramento degli squilibri dei dosha Vata e Kapha. Le preziose polveri di erbe ayurvediche agiscono stimolando Kapha, senza aggravare Vata, il quale viene pacificato grazie all’olio ayurvedico caldo. È uno dei trattamenti di detossinazione per eccellenza della pratica ayurvedica poiché pulisce i canali (Srota) in profondità: risulta quindi efficace come trattamento per contrastare la cellulite e gli accumuli di adiposità localizzata. Ancora una volta, la scelta dell’olio assume in questo trattamento un ruolo di grande importanza a seconda del tipo di cellulite e adiposità che si considerano, diventa quindi fondamentale effettuare un’analisi ayurvedica della zona da trattare. Inoltre, la polvere svolge una duplice azione: da un lato leviga la pelle eliminando le cellule morte e migliorandone l’aspetto, dall’altro stimola il metabolismo (ricordiamo che un metabolismo lento è segno di uno squilibrio di Kapha) e la circolazione linfatica contrastando il ristagno dei liquidi.

In aggiunta, praticato con l’olio ayurvedico tradizionale specifico, il trattamento Udvartana è utile nei casi di perdita di tono ed elasticità della cute poiché aiuta a mantenere la pelle elastica grazie al nutrimento profondo che gli oli ayurvedici apportano ai tessuti. A completamento del trattamento, si è soliti fare il bagno di vapore (Swedana) per avere un effetto ancor più detossinante: infatti, la sudorazione (Sweda) è in Ayurveda il metodo prediletto per la pulizia degli Srota. Il bagno di vapore favorisce inoltre la penetrazione in profondità degli attivi della polvere utilizzata durante il massaggio e degli oli ayurvedici.